• simonetta@viaggiarecongusto.it

Il casatiello salato napoletano

Il casatiello salato napoletano

La ricetta del casatiello napoletano è un must della tradizione partenopea. Nella mia famiglia mia zia, zia Giuseppina, la preparava ogni Pasqua. E, ogni anno, ne faceva uno in più da dare a me, perché sapeva che ne andavo pazza :-)!

A me piace molto riproporlo esattamente come lo faceva lei, forse non è il classico Casatiello, ma vi assicuro che ha un sapore divino!

Lo so, lo so, che leggendo la ricetta penserete: “La mortadella non ci va!”. Avete ragione, nella ricetta originale non ci va! Ma, poiché la trovo molto gustosa, io ce la metto, a voi la scelta :-). Magari fatene uno con e uno senza per provarne la differenza!

Ricordate che nella ricetta originale al posto della mortadella ci sono i cicoli (o sfrizzoli romani, o ciccioli di maiale)

Ingredienti per uno stampo di circa 28 cm.

1 Kg di farina 00

1 dado di lievito di birra

100 gr. di parmigiano grattugiato

100 gr. di pecorino romano grattugiato

15 gr. di sale

Pepe q.b.

600 gr. acqua

200 gr. di sugna (o strutto)

300 gr. di salame napoletano

100 gr. di pancetta

200 gr. di mortadella in un’unica fetta

100 gr. di provolone affumicato

4 uova

PREPARAZIONE

In una ciotola molto capiente mettere la Farina, lo strutto, il parmigiano grattugiato, il pecorino romano grattugiato, il lievito di birra sbriciolato e il pepe.

Ingredienti impasto casatiello

Iniziare ad impastare aggiungendo mano a mano l’acqua.

Quando tutta l’acqua è assorbita, aggiungere il sale e continuare a lavorare la pasta per almeno 15 minuti.

impasto del casatiello

Lasciare riposare la pasta coperta da un canovaccio per circa 1 ora.

Tagliare a cubetti il salame napoletano, la pancetta, la mortadella e il provolone affumicato.

cubetti per il casatiello

Terminata l’ora di lievitazione, stendere la pasta su un piano formando un rettangolo (lasciatene un pezzetto da parte, servirà per “imprigionare” le uova.

Casatiello prima lievitazione

Disporre i dadini tagliati in precedenza (di salame napoletano, pancetta, mortadella e provolone affumicato) sull’impasto, avendo cura di posizionarli su tutto l’impasto.

casatiello farcitura

Passare un po’ di strutto su tutta la superficie di uno stampo per il ciambellone di circa 28 cm. di diametro.

Stampo con strutto

Arrotolare l’impasto su se stesso, formando un grande rotolo.

Spostare il rotolo nello stampo dandogli la classica forma a ciambella.

casatiello non lievitato

Lasciare lievitare per almeno 6 ore (io solitamente lo faccio la sera e lo inforno la mattina seguente, quindi lo tengo anche più di 6 ore).Casatiello lievitato

Lavare 4 uova e posizionarle ai quattro lati della ciambella.

Con l’impasto che avevate tenuto da parte, fare delle striscioline e metterle a croce sulle uova “imprigionandole”.

Casatiello con uova

Infornare a 175° per 1h e 15 minuti.

Buon Appetito!

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi